Adidas Yeezy 350 Boost

Sconto Adidas Yeezy 350 Boost Risparmia fino al 60% di sconto - Risparmia fino al 60% di sconto. Consegna e resi rapidi.

In vista della sfida che potrebbe qualificarla matematicamente alla prossima Champions League, la Roma ha presentato la nuova maglia 2018-2019 realizzata da Nike, Una casacca tradizionale su cui spicca la grafica ispirata alla Lorica Hamata, l’armatura in maglia metallica usata dai legionari romani, Nel mese di giugno è stata invece presentata la divisa away ispirata al manto della lupa capitolina, Il template è il rinnovato Vaporknit in uso a tutti i top team Nike, lungo le spalle e le maniche mostra una particolare grafica “elettrica” tono su tono, mentre l’intera casacca adidas yeezy 350 boost presenta zone strategiche con una maggiore traspirabilità..

Giallo è adidas yeezy 350 boost il colletto, così come lo swoosh Nike e il font di nomi e numeri, in modo da garantire la piena rappresentazione dei colori del club e della città, Sul petto, di colore bianco, c’è lo sponsor Qatar Airways in virtù dell’accordo siglato fino al 2021, Nascosta all’interno del colletto c’è la scritta “Roma siamo noi” racchiusa in una corona di alloro, I pantaloncini sono rossi, novità invece i calzettoni che ritornano al giallo usato l’ ultima volta nel 2016-17..

“Questa divisa è semplicemente una storia a colori che prende ispirazione dalla lupa, Una sofisticata divisa grigio lupo ben si adatta all’alone mitologico che avvolge la città e sottolinea il grande valore conferito dal adidas yeezy 350 boost club a questo importante simbolo”, così introduce la maglia away  Pete Hoppins, Nike Football Apparel Senior Design Director, Il modello Vaporknit si colora di grigio, più scuro sul corpo e più chiaro sulle maniche, quest’ultime sempre interessate dalla grafica tono su tono..

Sulla fettuccia giallorossa del colletto torna lo storico lupetto, sempre presente sulle divise della Roma dal 1978 al 2000 e richiamato in diverse occasioni negli anni successivi. I nomi e i numeri sono di colore nero. “Il lupetto fa parte della storia dell’AS Roma”, aggiunge Hoppins. “Qui lo abbiamo usato per rimarcare il legame con la tradizione del club “. I pantaloncini sono grigio chiaro, mentre i calzettoni sono bianchi con una banda centrale grigia e la scritta “AS Roma”.

La nuova divisa casalinga ha debuttato nella penultima giornata di campionato contro la Juventus, la partita è terminata 0-0 qualificando i adidas yeezy 350 boost giallorossi alla Champions League e blindando il terzo posto in Serie A, Che ve ne pare delle nuove maglie della Roma 2018-2019?.

Sono passati 20 anni dall’inizio della partnership tra Nike e l’ Inter, 20 anni di collaborazione in cui i nerazzurri hanno conquistato una Champions League, un Mondiale per club, cinque scudetti, quattro Coppe Italia e quattro Supercoppe Italiane. La nuove  maglie 2018-2019 fondono gli elementi di due casacche del passato e prendono spunto dalla storia nerazzurra. Dopo il chiacchierato design moderno dello scorso anno, le righe nerazzurre tornano ad uno stile più classico proprio come nella maglia del 1998-99, la prima targata Nike. Sempre ispirato da quella casacca è lo swoosh colorato di oro.

Il modello è il Vaporknit usato anche dalla Roma, con il colletto stondato e le maniche monocolore ricoperte dalla grafica a zig-zag tono su tono, Un altro dettaglio che omaggia il passato lo ritroviamo sulle righe verticali che adottano gradualmente verso il basso adidas yeezy 350 boost una grafica a pelle di serpente, Il richiamo è alla maglia del 2010-2011, allora le strisce nerazzurre erano distorte per creare “l’effetto serpente”, Una maglia passata alla storia anche per la presenza contemporanea di tutti i riconoscimenti possibili: scudetto tricolore, coccarda, badge FIFA di campioni del mondo per club e patch UEFA per la vittoria della Champions League..

“Non esiste modo migliore per celebrare due decenni di successi che ritornare al punto di partenza di questa relazione e trarne ispirazione dal punto di vista stilistico, Quindi, Inter e Nike entreranno nella terza decade insieme, avendo forse realizzato la miglior collaborazione possibile ad oggi”, è stato il commento di Pete Hoppins, Nike Football Apparel Senior Design Director, La maglia da trasferta è bianca ed è ricoperta da una grafica a rombi in grigio chiaro che rappresenta la pelle del serpente, una personalizzazione che dona alla casacca un look forte e deciso, Il colletto è bicolore, azzurro adidas yeezy 350 boost a sinistra e blu a destra, sul retro è impreziosito dal Biscione che identificava l’Inter negli anni ’80..



Messaggi Recenti